Cosa è una Rife Machine

Una Macchina Rife o Rife Machine, utilizza i principi del Dr. Royal Rife, un brillante scienziato vissuto nel secolo scorso, che scoprì che i microrganismi possono essere devitalizzati utilizzando specifiche frequenze.

Il Dott. Rife oltre ad essere l’inventore dei primi microscopi elettronici capaci di poter vedere, fotografare e filmare virus e batteri vivi, è stato anche l’inventore di un apparato che generando frequenze elettromagnetiche, poteva devitalizzare gli agenti patogeni. Rife effettuò migliaia di esperimenti, dimostrando che anche il cancro aveva una origine virale e che devitalizzando questi virus era possibile ristabilire lo stato di salute.

Dopo i successi ottenuti da prestigiosi medici dell’epoca, come test finale fu eseguita una sperimentazione clinica su iniziativa della University of Southern California. Quest’ultima diede incarico ad un Comitato Speciale di Ricerca Medica, di portare alcuni malati terminali di cancro al Pasadena County Hospital in un laboratorio clinico di San Diego, per trattarli con l’apparato inventato da Rife. Un team di medici e patologi fu incaricato di esaminare tutti i pazienti per 90 giorni.

Dopo 90 giorni, il Comitato rilevò che l’86,5% dei pazienti era guarito. Il trattamento fu successivamente modificato e anche i pazienti rimanenti risposero alle sue terapie in quattro settimane. Il tasso di recupero totale fu dunque del 100%.

A quasi cento anni dalle ricerche di Royal Rife, una moderna Rife machine, è un generatore di frequenze elettromagnetiche che applicate con varie modalità, sono in grado di eseguire una serie di funzioni che possono dare un grande contributo al benessere di un qualsiasi organismo vivente.

Come lavora il metodo Rife

Nikola Tesla disse che se si vuole comprendere l’universo, allora si deve pensare all’energia, alle frequenze e alle vibrazioni. Ogni cosa nell’universo, ha una frequenza di oscillazione che si chiama frequenza di risonanza.

Come funziona? La teoria può essere spiegata con un’analogia, come ad esempio quella di una cantante d’opera che usa la sua voce per frantumare un bicchiere di cristallo. Il vetro vibra ad una determinata frequenza e quando la cantante lirica intona quella particolare frequenza, il cristallo va in frantumi.

Allo stesso modo, ogni microorganismo (funghi, batteri, virus, parassiti, amebe, muffe, ecc.) hanno una frequenza unica e specifica (o Mortal Oscillatory Rate). Quando si trasmette quella stessa frequenza al microrganismo, si provoca uno stress strutturale e l’agente patogeno viene disabilitato o muore.

I risonatori di Rife possono generare onde di risonanza che distruggono i batteri nocivi, senza fare alcun danno al tessuto circostante.

Ma una Rife machine può agire positivamente anche per la disintossicazione e il ripristino della funzionalità ottimale di un organo o di un sistema.

Per la disintossicazione, l’applicazione ripetuta dell’energia a determinate frequenze, serve per “smuovere” gli inquinanti fuori dalle cellule e dai tessuti in modo che possano entrare nel sangue o nella linfa ed essere poi eliminati dagli organi emuntori.

Per ripristino della funzionalità di un organo, o di un sistema, il processo funziona secondo il principio della frequenza di trascinamento (o sincronizzazione per risonanza).

Questo principio si attua quando due o più sistemi o apparati che possiedono una frequenza simile, vengono fatti oscillare sullo stesso supporto, in modo non sincronizzato. L’effetto è che dopo un lasso di tempo variabile, i sistemi oscilleranno in sincronia.

E’ quello che si verifica quando due pendoli vengono appesi sulla stessa parete o alcuni metronomi poggiati sullo stesso piano, ma è anche un fenomeno che sorprendentemente accade nei collegi e dormitori femminili, dove è stato notato che nel giro di pochi mesi, i cicli mestruali delle ragazze si sincronizzano nell’ambito di un paio di giorni.

Quindi se si conoscono ad esempio, le frequenze di un organo sano e le trasmettiamo in un organismo in cui questo non funziona bene, dopo un periodo di tempo la frequenza di trascinamento prenderà il posto di quella esistente e le cose inizieranno ad andare decisamente meglio.

Il principio di funzionamento dello Spooky2

Lo Spooky2 è un sistema che grazie al suo software, dispone di diversi database con migliaia di set di frequenze che applicati in diverse modalità, consentono di riequilibrare energeticamente un organismo, per riportarlo in uno stato di benessere.

Ma quale è il significato di riequilibrio energetico? Qualsiasi elemento della materia inorganica ed organica, a partire da un singolo atomo, è caratterizzato da una propria energia e quindi da una specifica frequenza. Di conseguenza ogni cellula, ogni organo, ha ed emette una sua particolare frequenza.

Un evento traumatizzante o in generale, un problema di salute, provoca l’effetto di una distorsione del campo elettromagnetico che regola le reazioni chimiche cellulari. Con un generatore come lo Spooky2, è possibile applicare le frequenze corrette in modo da eliminare le distorsioni che le hanno prodotte e ristabilire lo stato iniziale di equilibrio e benessere. Ecco perché si parla di riequilibrio energetico. Lavorando su questo principio, lo Spooky2 può essere in grado di dare risultati eccezionali e, a parere di molti utilizzatori, sorprendenti.