Non conosci Flash? Inizia da qui!

Flash è il dispositivo VUV più avanzato sul mercato. È stato progettato per trattare molti tipi di problemi della pelle. I patogeni sulla pelle possono essere distrutti in pochi secondi, semplicemente premendo un pulsante.

Gli ultravioletti (UV) sono radiazioni elettromagnetiche con lunghezza d’onda compresa tra 40 nm e 400 nm. Ricadono nell’intervallo dello spettro elettromagnetico (EM) tra la luce visibile e i raggi X. La luce UV può generalmente essere suddivisa in quattro parti: UVA, o UV vicino (400-315 nm), UVB o UV medio (315-280 nm), UVC o UV lontano (280-180 nm) e UV da Vuoto (da 200nm a 40nm). Le lunghezze d’onda decrescenti corrispondono a frequenze più alte ed energia di fotoni più alta.

Che cos’è VUV?

VUV è l’Ultravioletto da Vuoto. Si chiama così perché questo tipo di ultravioletto non viaggia bene attraverso l’aria. L’energia fotonica del VUV è molto alta e quasi ogni sostanza la assorbe. L’aria normale ne riduce la forza, quindi più va avanti, più diventa debole.

Come agisce la Luce VUV sui problemi della pelle?

La luce ultravioletta (UV) può uccidere efficacemente tutti i batteri, compresi i batteri resistenti ai farmaci e persino i cosiddetti “superbatteri” come l’MRSA. Sfortunatamente la luce UV, germicida convenzionale, con lunghezze d’onda superiori a 280 nm, è considerata biologicamente dannosa per la pelle umana. L’esposizione non protetta alla luce UV a 280-400 nm può portare al cancro della pelle e all’invecchiamento precoce. Può anche causare danni agli occhi come cataratta e tumori delle palpebre.

I ricercatori del Columbia University Medical Center, hanno scoperto che la luce UV nell’intervallo 180–280 nm non penetra attraverso lo strato esterno della pelle e non danneggia le cellule epiteliali sottostanti. Tuttavia, penetra e uccide batteri e virus che vivono sulla pelle.

I fotoni della luce VUV non possono penetrare nello strato epidermico. Ecco perché la luce VUV non causerà alcun danno alle cellule umane. Tuttavia, i fotoni UV innescano una reazione chimica. Ozono e l’ossido nitrico (NO) vengono creati all’interno del tessuto, eliminando le infezioni batteriche, virali, fungine e parassitarie.

Le cellule sane prosperano con l’ossigeno e non possono vivere senza di esso. Le malattie causate da microrganismi nocivi come batteri, funghi, parassiti e microbi sono anaerobiche e muoiono in presenza di ossigeno. L’ozono è una potente forma attivata di ossigeno. L’ozono prodotto uccide gli organismi anaerobici, senza intaccare le cellule sane.

I vantaggi della luce VUV

Secondo studi clinici, la luce VUV può apportare benefici a persone, animali domestici e piante.
Ecco alcune condizioni che possono essere trattate dalla luce VUV:

  • Acne.
  • Psoriasi.
  • Macchie d’età.
  • Vitiligine.
  • Eczema.
  • Prurito persistente (prurito).
  • Tumori della pelle a cellule basali, tumori della pelle a cellule squamose, melanomi e altri tumori della pelle.
  • Altri problemi della pelle causati da funghi (compresi i funghi dei piedi e dei chiodi), batteri o virus.

La luce VUV può anche essere usata anche per uccidere le macchie superficiali di muffa sulle pareti.

Le caratteristiche uniche di Flash

Flash è il dispositivo VUV più efficace e sicuro disponibile oggi.

La maggior parte dei dispositivi a luce UV utilizza la luce UVB o UVA. Funzionano bene su alcuni problemi della pelle come la psoriasi. Tuttavia, possono anche causare una serie di problemi di salute per gli occhi e la pelle, come l’invecchiamento precoce, il cancro della pelle e la cataratta.

L’intervallo spettrale della lunghezza d’onda effettiva di Flash è compreso in 180-222 nm. Viene prodotta solo una piccola quantità di raggi UV. La maggior parte dell’energia dei fotoni viene assorbita dagli strati cellulari della pelle morta superficiale, quindi Flash non causerà danni alle cellule umane.

Flash è autonomo ed è estremamente semplice da usare. Basta collegarlo, posizionarlo sopra l’area da trattare e premere il grilletto. In un flash, i germi spariscono.

Flash è stato accuratamente testato in un laboratorio di analisi professionale ed è risultato estremamente efficace nel trattamento del melanoma maligno, un comune tumore della pelle. Le cellule tumorali sono state sottoposte a Flash 10 volte. 24 ore dopo, il 91,84% delle cellule tumorali era morto. Dopo 48 ore, il tasso di mortalità è aumentato al 92,14%. Nessuna delle cellule di controllo è morta durante questo periodo.

Continua per saperne di più su MiraMate Flash